Sovvenzioni

Sovvenzioni
Per assicurare la continuità nella qualità dei dati nei propri database e avere una fonte di nuovo materiale, l’ICDD offre un programma di sovvenzioni (Grant-in-Aid). Questo intende incoraggiare i ricercatori che lavorano con nuovi materiali a ottenere dati di diffrazione di alta qualità e a inviarli all'ICDD perché possano essere inclusi nell'archivio PDF (Powder Diffraction File) e conseguentemente pubblicati. Il fondo per le sovvenzioni GiA (Grant-in-Aid) è aperto a tutti i ricercatori qualificati nel campo della diffrazione ai raggi X. I sussidi sono conferiti secondo un processo competitivo. Una commissione di membri dell'ICDD è incaricata di valutare le proposte di sovvenzione e il personale dell'ICDD provvede assistenza tecnica e amministra i fondi per il programma.

Uno degli obiettivi principali del programma GiA dell'ICDD è provvedere dati di diffrazione di elevata qualità per materiali nuovi per il PDF che abbiano un'importanza industriale o di regolamentazione. Il successo del programma si può vedere dal consistente aumento della percentuale di voci di alta qualità (recanti il marchio “stella”) parallelamente all'aumento nel tempo del livello di esperienza dei beneficiari. Più dell'85% degli spettri raccolti da beneficiari del programma reca il marchio di alta qualità. Attraverso il processo di sovvenzioni, sono stati individuati come obiettivo per l'inclusione nel PDF e successivamente inclusi materiali semiconduttori, per l'elettronica, per l'industria farmaceutica e catalizzatori. Molti gruppi di lavoro del sotto-comitato tecnico dell'ICDD rivisitano il contenuto del PDF e propongono materiali per nuovi studi. I suggerimenti degli utenti del database sono altrettanto graditi nell'individuazione di materiali da studiare. Molti materiali presenti nel PDF sono il diretto risultato dei suggerimenti degli utenti e dei soci della società. L'editore capo compila una lista di nuovi materiali desiderati a seconda delle informazioni che riceve dai gruppi di lavoro. Un beneficiario del sussidio può proporre una lista di materiali da studiare o ricevere indicazioni sulla priorità dei materiali da studiare dall'editore capo.

Il programma ha valenza internazionale. La durata della borsa è di 12 mesi in due cicli per anno. Il primo ciclo inizia il 1 aprile, il secondo il 1 ottobre.

Procedura web per l'assegnazione delle borse
È stato sviluppato e implementato un processo automatizzato via internet. Questo consente l'invio e le revisioni cruciali delle proposte via internet. Un vantaggio di questo processo è che i materiali proposti possono essere anticipatamente valutati dai beneficiari, prima dell'invio del sussidio, controllando una lista di centinaia di migliaia di materiali pubblicati nel PDF e decine di migliaia di materiali che vengono processati in ogni momento dal sistema editoriale. Per evitare duplicati si richiede ai beneficiari di controllare la loro proposta mediante una ricerca per elementi chimici (utilizzando il collegamento a Chemical and Element search) prima di inviare le nuove proposte. Questo collegamento viene aggiornato dal dipartimento scientifico dell'ICDD due volte l'anno, in dicembre e giugno, concorrentemente ai due cicli annuali.

Un altro vantaggio di questo sistema è che il comitato per le sovvenzioni può effettuare revisioni e discutere le proposte attraverso una combinazione di corrispondenza elettronica e videoconferenze. Le proposte, i curricula dei principali ricercatori e loro precedenti pubblicazioni sono disponibili al comitato per le revisioni. Questo consente al comitato di essere costituito di membri da tutto il mondo, che corrispondono da diversi paesi e continenti. Le revisioni sono eseguite in modo remoto in un periodo di alcune settimane.

I raduni per le revisioni sono divenuti videoconferenze sulle scoperte e i risultati dei revisori. Questa trasformazione del processo era necessaria all'ICDD per restare al passo con la vastità del database e per trarre vantaggio dall'esperienza internazionale sulla concessione dei sussidi e sulla revisione critica dei lavori inviati.

Ulteriori informazioni sulle sovvenzioni (in lingua inglese).

.