Incarichi

Comitato riconoscimenti
Il Comitato Riconoscimenti (Awards Committee) ha il compito di assicurare la consegna dei premi dell'ICDD nei tempi previsti.

Comitato di Regolamentazione
Il Comitato di Regolamentazione (Bylaws Committee) è responsabile del processo di revisione del regolamento interno corrente:

  • per assicurare (grazie all'assistenza del Consiglio Legale dell'ICDD) che le revisioni del regolamento interno siano conformi alle leggi del Commonwealth della Pennsylvania e degli Stati Uniti d'America, rispettivamente alla condizione di esenzione dalle tasse dovuta al fatto che l'ICDD è un'associazione non-profit nel settore dell'istruzione;
  • per rivedere periodicamente gli obiettivi dell'associazione;
  • per tenere incontri programmati del Comitato di Regolamentazione per valutare l'approvazione di qualsivoglia proposta di revisione e conseguentemente inoltrare queste proposte al Consiglio di Direzione perché siano discusse;
  • per lavorare affinché il corrente regolamento sia chiaro, vale a dire per rimuovere affermazioni contraddittorie, risolvere espressioni ambigue, preparare proposte di revisione e seguire pratiche di modifica approvate.

Comitato per i Benefici dei Dipendenti
Il Comitato per i Benefici dei Dipendenti (Employee Benefits Commitee) è responsabile di revisionare annualmente i programmi di benefici per i dipendenti dell'associazione e fornire al Consiglio di Direzione consigli per il miglioramento, la modifica e l’avviamento di nuovi programmi per mantenere un pacchetto di benefici per i dipendenti consistente e ragionevole.

Comitato per le Sovvenzioni
Il Comitato per le Sovvenzioni (Grants-in-Aid Committee) è incaricato di esaminare le richieste di sussidio avanzate e inviare raccomandazioni al Consiglio di Direzione per la distribuzione dei fondi per supportare progetti coerenti con gli scopi della società.

Comitato di Programmazione a Lungo Termine
Il Comitato di Programmazione a Lungo Termine (Long-Range Planning Committee) è responsabile della revisione delle missioni dell'ICDD, dei suoi obiettivi di base e dei servizi per fornire al Consiglio di Direzione indicazioni per la continua crescita e la sicurezza della compagnia.

Comitato per il Supporto dei Raduni
Il Comitato per il Supporto dei Raduni (Meeting Support Committee) esamina le richieste di finanziamento di varie organizzazioni internazionali e distribuisce i fondi basandosi sui meriti delle singole richieste. I meriti si basano sulla convergenza dei raduni con la missione culturale dell'ICDD. Il comitato può indicare al Consiglio di Direzione dei cambiamenti per l'allocazione o la ridirezione dei fondi. Il comitato consiste di 4-6 membri dell'ICDD. Moduli di richiesta e criteri di finanziamento si possono trovare sul sito dell'ICDD (in inglese).

Comitato per l'Associazione
Il Comitato per l'Associazione (Membership Committee) ha un doppio compito: (1) identificare potenziali soci a livello internazionale dall'industria, dalle Università e dalle agenzie governative che possano fornire all'ICDD esperienza tecnica nel campo della diffrazione da polveri o in discipline ad essa collegate, e che siano interessati a partecipare come soci volontari in varie attività dei comitati o dei sotto-comitati; (2) sviluppare e mettere in opera un piano strategico per utilizzare al meglio il contributo dei soci per arricchire il PDF e lo sviluppo della tecnica di diffrazione di raggi X. Potete visitare la pagina dedicata all'Associazione.

Comitato per le Borse di Studio
Il Comitato per le Borse di Studio (Scholarship Committee) comprende un gruppo di soci da tutto il mondo dell'ICDD per esaminare le richieste per la borsa di studio Ludo Frevel per la Cristallografia. Le borse sono finanziate da generosi contributi da parte dei membri, delle istituzioni e delle società. Ulteriori informazioni sulle richieste e le qualificazioni possono essere trovate nel sito dell'ICDD.

Comitato Finanziario
Il Comitato Finanziario (Finance Committee) è responsabile di quanto segue:

  • mettere in pratica le politiche finanziarie dell'ICDD come deciso dal Consiglio di Direzione;
  • preparare indicazioni riguardo alla distribuzione delle borse di studio e all'allocazione dei fondi;
  • preparare indicazioni sui prezzi;
  • controllare il bilancio;
  • preparare e presentare a ogni raduno annuale dell'ICDD una relazione sullo stato finanziario della società;
  • il Comitato Finanziario ha alle sue “dipendenze” il Sotto-comitato per le Vendite e Commerciale (Sales and Marketing Subcommittee) e il Comitato per la Revisione dei Conti (Budget Review Committee).

Sotto-comitati del Comitato Finanziario
Comitato per la Revisione dei Conti
Il Comitato per la Revisione dei Conti è incaricato di preparare un bilancio annuale perché venga valutato dal Comitato Finanziario.

Sotto-comitato Commerciale
Il Sotto-comitato Commerciale deve indicare al Consiglio di Direzione, attraverso il Comitato Finanziario, opportune strategie per assicurare la posizione finanziaria dell'organizzazione. Le strategie comprenderanno iniziative per la vendita di prodotti e relative iniziative per le relazioni pubbliche che mostrino il valore dell'opera dell'ICDD alla comunità scientifica. Il rapporto del Sotto-comitato dovrà includere una valutazione delle operazioni commerciali e delle prospettive dell'andamento delle vendite presso la Sede.

Comitato tecnico – vedere anche Iscrizione al Comitato Tecnico
Il Comitato tecnico (Technical Committee) è responsabile di quanto segue:

  • indicazioni riguardo alle funzioni editoriali dell'ICDD;
  • indicazioni riguardo all'amministrazione e all'andamento dei tecnici dell'edizione;
  • indicazioni sulla raccolta e l'elaborazione dei dati, manuali di ricerca, ecc.;
  • indicazioni sulla preparazione di nastri, dischi e altri supporti digitali che coinvolgano il database di ricerca dell'ICDD;
  • indicazioni riguardo alle preparazioni di sezioni del database rivolte ad aree specifiche della tecnologia (sotto-archivi);
  • indicazioni per ricerca e sviluppo, istruzione e preparazione sponsorizzate dall'ICDD;
  • cooperazione con altre società.

Sotto-comitati per i Materiali (Material Subcommittees)
Sotto-comitato per i Ceramici
Il Sotto-comitato per i Ceramici (Ceramics Subcommittee) è responsabile di (1) identificare composti ceramici nel PDF, (2) organizzare il sotto-archivio dei ceramici in mini-archivi divisi per funzione e proprietà e (3) assicurare l'importanza e la qualità dei dati presenti e futuri per soddisfare le esigenze della comunità degli utenti.

Sotto-comitato per i metalli e le leghe
Il Sotto-comitato per i Metalli e le Leghe (Metals and Alloys Subcommittee) è responsabile di (1) assicurare che il sotto-archivio dei Metalli e delle Leghe soddisfi le necessità presenti e future dei metallurgisti e degli scienziati dei materiali, (2) sviluppare e aggiornare il sotto-archivio dei Metalli e delle Leghe, (3) revisionare i dati e i prodotti dei Metalli e delle Leghe per assicurare un elevato standard di qualità e (4) allargare la copertura e l'utilità del sotto-archivio dei Metalli e delle Leghe.

Sotto-comitato per i Minerali
L’obiettivo del Sotto-comitato per i Minerali (Minerals Subcommittee) è mantenere la qualità dei prodotti necessari alle comunità mineralogiche e industriali. Inoltre, questo sotto-comitato si occupa di continuare l’evoluzione di tali prodotti e di mantenere il database quanto più possibile aggiornato.

Sotto-comitato per i Composti Organici e Farmaceutici
L'obiettivo del Sotto-comitato per i Composti Organici e Farmaceutici (Organic and Pharmaceutical Subcommittee) è arricchire e ottimizzare la sezione di materiali organici del PDF grazie alla comunità di utenti della diffrazione. A questo scopo, il sotto-comitato deve (1) provvedere supporto tecnico per tutti i database di composti organici e (2) fornire assistenza agli sforzi di ricerca per dimostrare le proprie potenzialità.

Sotto-comitato per i Polimeri
Il Sotto-comitato per i Polimeri (Polymers Subcommittee) ha il compito di mettere chi si occupa di scattering/diffrazione da polimeri in grado di poter utilizzare al meglio i dati di diffrazione/scattering per analizzare i materiali polimerici. Questo include la produzione di database, la promozione delle migliori tecniche di analisi dati, la promozione di strumentazione e software adatti allo studio dei polimeri presso i laboratori nazionali e i fabbricanti di strumenti, l’istruzione della comunità di chi si occupa di diffrazione riguardo ai problemi che hanno una rilevanza particolare nella caratterizzazione dei polimeri e l’istruzione della comunità dei ricercatori nel campo dei polimeri sul valore di una valutazione accurata e approfondita dei dati di diffrazione.

Sotto-comitati per i Metodi di Caratterizzazione e gli Strumenti (Characterization MeThods and Tools Subcommittee)
Sotto-comitato per la Diffrazione degli Elettroni
Il Sotto-comitato per la Diffrazione degli Elettroni(Electron Diffraction Subcommittee) serve da ponte tra la comunità di chi si occupa di diffrazione degli elettroni e gli altri dipartimenti dell'ICDD. Comunicherà le necessità dei ricercatori che lavorano nel campo della diffrazione degli elettroni all'ICDD, in modo che quest’ultimo possa rispondere al meglio a tali necessità. Assisterà nella comunicazione alla comunità che si occupa di diffrazione degli elettroni in merito alla modalità in cui l'ICCD soddisferà le loro esigenze. A questo scopo dovrà comunicare con altri sotto-comitati dell'ICDD e con l'organizzazione centrale della società. Specificamente, il sotto-comitato dovrà monitorare lo stato e proporre miglioramenti ai database e ai prodotti correlati utilizzati nella diffrazione degli elettroni, inclusi i prodotti di altre organizzazioni oltre a quelli dell'ICDD stesso.

Sotto-comitato per la Diffrazione in Condizioni non Ambiente
Il Sotto-comitato per la Diffrazione in Condizioni non Ambiente (Non-Ambient Diffraction Subcommittee) è costituito per facilitare l'uso del PDF da parte della comunità che si occupa di diffrazione in condizioni non ambiente. Ha lo scopo di preparare suggerimenti per l'ICDD riguardo a come i dati di diffrazione ottenuti in condizioni non ambiente devono essere rappresentati nel PDF e suggerire specifiche attività di ricerca che potrebbero condurre alla produzione di nuovi spettri delle condizioni non ambiente per il PDF. Inoltre, mantiene i contatti con vari gruppi di ricerca e amministrazione in tutto il mondo per lo scambio di informazioni riguardo ai nuovi sviluppi nell’ambito di tecniche e risultati della diffrazione in condizioni non-ambiente.

Sotto-comitato per i Metodi di Diffrazione da Sincrotrone
Il Sotto-comitato per i Metodi di Diffrazione da Sincrotrone (Synchrotron Diffraction Methods Subcommittee) si occupa di soddisfare le specifiche necessità di chi lavora nel campo della diffrazione da polveri con luce di sincrotrone per il beneficio di tutti coloro che lavorano con la diffrazione da polveri. In particolare, il sotto-comitato dovrà aiutare gli utenti del settore sincrotrone a fornire i loro dati di diffrazione da polveri all'ICDD e assistere i tecnici dell'ICDD affinché includano i dati di diffrazione da polveri in luce di sincrotrone all'interno del database dell'ICDD.

Sotto-comitato per i Metodi di Diffrazione ai raggi X
Il Sotto-comitato per i Metodi di Diffrazione ai raggi X (X-ray Diffraction Methods Subcommitee) dovrà fornire suggerimenti per i dati da includere nel PDF considerando configurazioni degli strumenti, raccolta dei dati e analisi degli spettri di diffrazione, con particolare attenzione ai metodi allo stato dell'arte.

Sotto-comitato per l'XRF
Il Sotto-comitato per l'XRF (XRF Subcommitee) si occupa di produrre suggerimenti e indicazioni ai membri e ai dipendenti dell'ICDD in merito alle attività di formazione dell'ICDD e ai componenti XRF nel database dell'ICDD. Gli atti della Conferenza di Denver sui raggi X e le pubblicazioni sulle riviste, Advances in X-ray Analysis Powder Diffraction, contengono tutti una quantità significativa di informazioni riguardanti l’XRF e l'ICDD organizza due seminari ogni anno riguardo all'XRF.

Sotto-comitati dell'ICDD (ICDD Subcommittees)
Sotto-comitato per l'Istruzione
Il Sotto-comitato per l'Istruzione (Education Subcommitee) è responsabile di sviluppare materiale formativo, di organizzare workshop, preparare programmi audio-visivi e sessioni speciali alle riunioni riguardo all'acquisizione e all'utilizzo di dati di diffrazione, con particolare attenzione al PDF e al suo sistema automatico o manuale di ricerca. Inoltre, incoraggia l'insegnamento di metodi di diffrazione da polveri nelle istituzioni scolastiche.
Il Sotto-comitato per l'Istruzione è responsabile di raccogliere informazioni sulla sicurezza nell'uso dei raggi X e di provvedere liste e collegamenti riguardo a strumenti software per la diffrazione da polveri e la spettroscopia a fluorescenza di raggi X.

Comitato per la Stesura del PDF
Il Comitato per la Stesura del PDF (PDF Editorial Staff Subcommitee) si occupa di valutare e suggerire miglioramenti nelle procedure editoriali e bibliografiche dell'ICDD.